“Costruttori di bene comune”, il congresso di Confcooperative Emilia Romagna

confcooperative

L'assemblea congressuale per il rinnovo delle cariche si terrà venerdì 31 luglio. Presenti il Cardinale Zuppi, il Presidente Bonaccini e il Ministro De Micheli

È in programma venerdì 31 luglio a Bologna, con inizio dei lavori alle ore 9.30, l’Assemblea congressuale di Confcooperative Emilia Romagna dal titolo “Costruttori di bene comune. Bisogni che sfidano il futuro” in occasione della quale si provvederà al rinnovo delle cariche dell’Organizzazione regionale. 

L’evento si svolgerà in modalità mista; una parte degli ospiti e dei delegati sarà fisicamente presente nella sala Giovanni Bersani e nelle altre sale appositamente predisposte all’interno del Palazzo della Cooperazione di Bologna (via Calzoni 1/3), dove sarà possibile seguire e partecipare ai lavori congressuali nel rispetto delle norme anti-Covid. La restante parte degli ospiti e dei delegati seguirà l’Assemblea congressuale regionale in streaming attraverso la piattaforma predisposta da Node, società del sistema Confcooperative.

I lavori saranno aperti dalla relazione del presidente uscente di Confcooperative Emilia Romagna, Francesco Milza. Sono poi previsti gli interventi in videocollegamento di alcuni autorevoli ospiti: il Cardinale Matteo Maria Zuppi (arcivescovo di Bologna e presidente della Conferenza Episcopale dell’Emilia-Romagna), Stefano Bonaccini (presidente Regione Emilia-Romagna), Paola De Micheli (ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti).

Seguirà il dibattito con gli interventi dei delegati, che sarà concluso dall’intervento del presidente nazionale di Confcooperative Maurizio Gardini.

Dopo il dibattito si procederà alle elezioni per il rinnovo delle cariche di presidenza, consiglio regionale e collegio dei revisori dei conti di Confcooperative Emilia Romagna.

Tags: Cooperazione sociale, Bologna

Lascia un commento