“Davanti all’odio", il workshop online gratuito promosso da Amici dei Popoli

odio

Il primo appuntamento virtuale si terrà il 1° aprile e avrà come tema il rapporto dei giovani con la tecnologia. Iscrizioni entro il 25 marzo

Con l'aggravarsi dell'emergenza sanitaria nel nostro Paese, anche Amici dei Popoli ONG, in osservanza delle disposizioni ministeriali mirate al contenimento della diffusione del COVID-19 e per la sicurezza e la tutela di tutti, ha sospeso le proprie attività. Non si fermano però la voglia e l'esigenza di fare cultura e diffonderla online, mettendo a disposizione di tutti gli strumenti e le competenze che Amici dei Popoli intende donare a chiunque voglia “trarre il meglio da questo particolare momento storico di disorientamento e paura”.

In linea col motto "Noi #restiamoacasa ma non ci fermiamo!", s'inseriscono quindi le formazioni gratuite online promosse da Amici dei popoli. A inaugurarle sarà l'appuntamento di mercoledì 1° aprile che si terrà dalle ore 15.00 alle 16.30, in un'aula virtuale, intitolato “Davanti all’odio: riflessioni e strumenti per chi lavora con i giovani e adolescenti”

Si tratta di un workshop online gratuito per docenti, educatori e allenatori, tenuto dalla dott.ssa Ilaria Zomer del Centro Studi Sereno Regis di Torino. Il tema della formazione sarà il fenomeno dell'Hate speech: l'intolleranza di stampo razzista (e non solo) che viaggia sul web, alla quale sono esposti soprattutto i giovani, in quanto principali fruitori dei social network (hate speech online), ma anche perché più vicini alla realtà multiculturale in cui viviamo (hate speech offline). 

Il workshop, che rientra nell’ambito del progetto di Educazione alla Cittadinanza Globale “Odiare non è uno sport”, fornirà ai partecipanti spunti di riflessione utili e strumenti concreti per affrontare con i giovani studenti e atleti il tema dei discorsi d’odio attraverso l’utilizzo di una metodologia non formale.

Per poter partecipare basta un dispositivo digitale (PC, tablet o smartphone) e la connessione internet. Non c’è necessità alcuna di esperienze pregressa.

I posti in aula virtuale sono limitati, quindi è necessario iscriversi entro il 25 marzo compilando il modulo dedicato e inviandolo all’indirizzo email: sedebo@amicideipopoli.org.

Tags: COONGER, Formazione, Bologna

Lascia un commento