“E’ una Regione per giovani?”: un bilancio a nove anni dall’approvazione della Legge regionale 14/2008

young_people4

“E’ una Regione per giovani?”. E' questo il titolo di un convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna per fare un bilancio a nove anni dall’approvazione della Legge regionale 14/2008 sulle giovani generazion. 

Nel corso dell'appuntamento - in programma venerdì 15 dicembre, dalle 9 alle 13, presso la Residenza Universitaria San Filippo Neri di Modena (via S.Orsola 40) - Elisabetta Gualmini Vicepresidente e Assessore al welfare e politiche abitative e Massimo Mezzetti Assessore alla cultura, politiche giovanili e politiche per la legalità della Regione Emilia-Romagna presenteranno un’anteprima del terzo rapporto regionale sulle giovani generazioni.

Il documento raccoglie tutte le attività che impattano sulle nuove generazioni (da 0 a 35 anni) realizzate dai settori della Regione Emilia-Romagna tra 2014 e 2016, ordinate in una sessantina di schede sintetiche con informazioni e dati di riferimento che ne favoriscono l’analisi.

In questa occasione, all’interno del percorso di monitoraggio e valutazione di quanto realizzato, saranno ascoltati e coinvolti le ragazze e i ragazzi che frequentano i centri di aggregazione giovanile attivi in regione e che hanno usufruito delle misure attivate, assieme ad operatrici e operatori di spazi e servizi rivolti ai giovani.

Il programma prevede anche una tavola rotonda con interventi e testimonianze di ragazze e ragazzi con esperienza di Servizio Civile, che hanno partecipato a progetti di protagonismo legati al servizio regionale della YoungERcard o che hanno intrapreso un percorso di autonomia personale, economica ed abitativa dopo un periodo di difficoltà.

L’iniziativa sarà quindi l’occasione per raccogliere direttamente le opinioni e le proposte dei protagonisti e destinatari delle politiche regionali, anche in vista di una futura programmazione di nuove attività e servizi progettati con loro.

Programma completo e iscrizioni online sul sito della Regione>>

Gallery

Tags: Infanzia e giovani, Emilia Romagna, Modena

Lascia un commento