Abitare i Confini: il convegno online sul tema delle marginalità urbane

Abitare-i-confini_programma_DEF-1

L'evento, organizzato da ASP Città di Bologna, in collaborazione con Comune di Bologna e Animazione Sociale, si terrà da lunedì 14 a mercoledì 16 dicembre

Otto workshop e numerosi webinar, dedicati ai temi della precarietà abitativa, delle marginalità e dipendenze, ma anche della tutela dei diritti per stranieri irregolari, del carcere e reintegrazione sociale, della salute mentale e territorio; passando dal welfare di comunità al dialogo interculturale e ai percorsi di integrazione. Sono questi gli ingredienti del convegno online "Abitare i confini. Quale lavoro con le marginalità urbane?" organizzato da ASP Città di Bologna, in partnership con il Comune di Bologna, e in collaborazione con Animazione Sociale - Rivista per gli operatori sociali, che si terrà, causa Covid, su piattaforma digitale da lunedì 14 a mercoledì 16 dicembre.

L'obiettivo principale di Abitare i Confini è quello di portare gli utenti alla riflessione sul tema delle fragilità e marginalità urbane e sul come queste si inseriscono all’interno di una visione sociale sempre più ampia e articolata. Il percorso che prenderà forma in queste giornate tenterà di tessere le trame tra i beneficiari dei servizi, gli operatori, gli educatori e i cittadini.Tra i servizi di ASP che saranno coinvolti all’interno dell'evento Contrasto alla Grave Emarginazione Adulta, Servizi Abitativi e Protezioni Internazionali.

Il convegno online ha portata nazionale ed è rivolto particolarmente agli operatori ed educatori dei servizi alla persona del panorama bolognese e nazionale, nonchè a tutte le persone che operano nella gestione dei servizi sui vari ambiti e livelli.

Per iscrizioni e programma completo: 
www.animazionesociale.it/abitareiconfini

Tags: FIOPSD, Politiche sociali, Povertà e inclusione sociale, Bologna

Lascia un commento