Aperte le iscrizioni alla 41° StraBologna, la camminata ludico motoria non competitiva di Uisp

Cattura

Già 100 iscritti in meno di 24 ore alla tradizionale camminata che si svolgerà il 17 maggio a Bologna

La partenza sarà come di consuetudine alle 10.30 da via Rizzoli, ma i percorsi della StraBologna, la camminata ludico motoria non competitiva organizzata da Uisp Bologna, che si terrà domenica 17 maggio, sono tutti da scoprire.

L'evento, arrivato oramai alla sua 41esima edizione, è uno dei più partecipati a livello cittadino sia perché si tratta di un'occasione per vivere insieme le bellezze del centro storico di Bologna riscoprendo la città da un nuovo punto di vista, sia perché è adatto a tutti: runner, podisti, famiglie anche con passeggini, bambini, disabili, anziani, cani al guinzaglio. Gli ideali che animano la StraBologna sono infatti da sempre il benessere, lo sport per tutti, l’inclusione sociale e il divertimento.

Quest’anno la manifestazione sarà come sempre in Piazza Maggiore per tre giorni: anche venerdì 15 e sabato 16 maggio sarà possibile visitare gli stand dei partner e assistere alle esibizioni sportive organizzate sul Crescentone. Domenica 17 si terrà la vera e propria StraBologna, con partenza alle 10. 30 da via Rizzoli.

Le iscrizioni online si sono aperte lunedì 3 febbraio e in sole 24h si sono iscritti oltre 100 partecipanti. Per il momento è possibile iscriversi solo dal sito strabologna.it, ma dal 16 marzo chi desidera partecipare potrà recarsi presso uno degli oltre 60 punti iscrizione a Bologna e Provincia. L’edizione 2020 vuole ripercorrere i passi di quella del 1980, anno nel quale la StraBologna fu ideata e organizzata per la prima volta. Quella prima edizione era dedicata anche alla salvaguardia dell’ambiente e da allora la UISP si pone l’obiettivo di renderla ogni anno una manifestazione sostenibile che valorizzi l’ambiente e la città di Bologna, mettendo in atto azioni reali e concrete per ridurre l’impatto ambientale. Nelle ultime edizioni questo è stato possibile grazie alla raccolta differenziata, alla diminuzione dei rifiuti, alla scelta di prodotti ecosostenibili e a molto altro. Grazie al lavoro dello staff ed alla collaborazione di tutti i partecipanti, nel 2019 è stato riciclato il 97% dei rifiuti prodotti durante l’evento, migliorando il risultato dell’edizione 2017 (91%) e uguagliando quello del 2018 (97%).

È possibile iscrivere alla StraBologna anche il proprio cane: per lui un pacco gara dedicato contenente prodotti per il suo benessere e divertimento offerti da Amici di Casa Coop e la bandana ideata per l’edizione 2020.

Parte del ricavato dell’evento sarà devoluto al fondo Oplà! Lo sport è inclusione, costituito da Uisp Bologna e Sportfund Fondazione per lo sport ONLUS allo scopo di favorire la pratica sportiva per i ragazzi disabili attraverso la riduzione dei costi e delle quote di partecipazione. Il fondo Oplà! è l’unico nel vasto panorama delle charity rivolte alla disabilità che chiede risorse al mondo dello sport da utilizzare per ridurre le quote di partecipazione alle diverse esperienze motorio-sportive.

E anche quest’anno torna la StraBologna Scuole 2020 – 15° Gran Prix Emil Banca, rivoluzionata grazie alla collaborazione con la Polisportiva Pontevecchio, Emil Banca, da anni main partner del progetto, LloydsFarmacia e Coop Alleanza 3.0. Oltre alle 700 ore gratuite di atletica messe a disposizione a 30 scuole primarie bolognesi con l’obiettivo di insegnare ai bambini le basi delle discipline dell’atletica leggera, sono state organizzate anche quest’anno 4 giornate di sport presso lo StraBologna Stadium (Centro Sportivo Arcoveggio) dedicate alle scuole partecipanti. Durante gli eventi si svolgeranno le tradizionali staffette competitive; i bambini potranno provare anche il salto in lungo e il lancio del vortex, inoltre potranno qualificarsi nelle gare di velocità con fotocellule e partecipare alla finale: la StraBologna Sprint, sabato 16 maggio 2020 in Piazza Maggiore. Tutti i bambini partecipanti all’evento saranno seguiti da istruttori competenti e preparati, potranno giocare insieme alle mascotte del Parco La Quiete e fare merenda al punto ristoro offerto da Coop Alleanza 3.0. Sulla base dei tempi ottenuti dalle squadre partecipanti alle staffette competitive, al termine di ogni singola giornata verranno premiate le tre squadre classificate per classe. La direzione tecnica e le classifiche di tutte le prove saranno gestite dai Giudici di gara UISP e della Polisportiva Pontevecchio. Le giornate di sport sono state organizzate nei giorni di sabato 21 e 28 marzo, 4 e 18 aprile (con eventuale recupero in caso di maltempo sabato 2 e 9 maggio).

Tags: UISP, Sport per tutti, Bologna

Lascia un commento