Arriva a Bologna la prima edizione della Biennale della Cooperazione Italiana

biennalecoop

Appuntamento da venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre a Palazzo Re Enzo.

Arriva a Bologna la prima edizione della Biennale della Cooperazione Italiana.
L’Alleanza delle Cooperative Italiane, coordinamento nazionale delle Associazioni più rappresentative della cooperazione italiana quali Agci, Confcooperative e Legacoop, ha organizzato il primo Festival unitario della Cooperazione Italiana, che si svolgerà a Bologna nelle giornate di venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre a Palazzo Re Enzo.

La manifestazione sarà occasione di confronto con la società civile sul mutare dei bisogni, sull’innovazione e sulle nuove strategie che l’economia e la politica globale impongono, per elaborare una proposta cooperativa che possa essere utile al Paese per coltivare un domani inclusivo, giusto e sostenibile.

L’apertura ufficiale della Biennale dell’Economia Cooperativa è prevista per venerdì 30 a partire dalle ore 15 presso Palazzo Re Enzo nella Sala Podestà.

In occasione della Biennale della Cooperazione, venerdì 30 novembre verrà inaugurata anche la mostra fotografica "Una testa, un volto. Pari nelle differenze" dedicata ai ritratti di Steve McCurry, il celebre fotoreporter americano, vincitore per quattro edizioni del World Press Photo e autore della famosa foto di Sharbat Gula, la ragazza afgana ritratta in un campo di rifugiati a Peshawar, in Pakistan. Nel giugno 1985 la foto è stata scelta come copertina del National Geographic, diventando un’icona di quella e di molte altre guerre. 

La mostra resterà poi aperta fino a domenica 6 gennaio 2019 presso le Collezioni comunali d’arte di Palazzo d’Accursio (piazza Maggiore 6) con i seguenti orari: da martedì a domenica dalle ore 10 alle 18.30, aperture straordinarie 24 dicembre e 1 gennaio. 

Scarica il programma completo della Biennale >>

fonte: bandieragialla

Tags: Cooperazione sociale, Bologna

Lascia un commento