CIAK MigrACTION: il corso gratuito per giovani su migrazioni, media e media-attivismo

mondomigrante

Coordinato da WeWorld-GVC Onlus, il progetto permetterà a 10 giovani di diventare Young Ambassadors a Budapest

E’ ancora possibile inviare la propria candidatura per partecipare al corso gratuito sull’alfabetizzazione ai media e sul media-attivismo per la narrazione delle migrazioni promosso da CIAK MigrACTION, progetto europeo che vuole diffondere una narrazione delle migrazioni per contrastare l’aumento delle forme di odio e intolleranza. L’ultimo giorno utile per iscriversi è il 18 febbraio ed è previsto un numero massimo di 20 partecipanti.

Al Centro Interculturale Zonarelli (via G.A. Sacco 14, Bologna) si svolgeranno tutti gli incontri del corso che è di fatto un ciclo di laboratori pratici rivolto ai giovani dai 17 ai 25 anni interessati ai processi di comunicazione per prevenire il diffondersi di fake-news, stereotipi e pregiudizi. Il fine ultimo è quello di svolgere un’azione di informazione e sensibilizzazione sul contributo positivo delle migrazioni nella società europea, con l’obiettivo di smontare i pregiudizi e promuovere la convivenza e l’inclusione.

Tutti gli incontri adotteranno metodologie partecipative, proiezioni di materiali fotografici, audiovisivi, film documentari e via dicendo. Il corso prevede una durata complessiva di 24 ore, divisa in tre moduli e a ciascuno di essi corrispondono due giornate. Nell’arco di circa un mese, tra la fine di febbraio e la fine di marzo, in sei date verranno affrontate tutte le tematiche previste.

Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione e inoltre, 10 dei 20 partecipanti selezionati avranno l’opportunità di far parte del gruppo Young Ambassadors che si riuniranno al CIAK MigrACTION European Youth Event, evento europeo della durata di 10 giorni che si terrà a Budapest (Ungheria) tra fine giugno e inizio luglio 2020. Le spese di viaggio, vitto e alloggio per gli Young Ambassadors sono a carico del progetto CIAK MigrACTION.

Il corso è organizzato dal Comune di Bologna, Ufficio Nuove Cittadinanze, Cooperazione e Diritti Umani, in qualità di partner del progetto europeo CIAK MigrACTION coordinato da WeWorld-GVC Onlus, in collaborazione con associazioni della Rete antidiscriminazione della Città metropolitana di Bologna.

In caso di selezione di ragazzi e ragazze minorenni alla data di avvio del corso, sarà inviato un ulteriore modulo di iscrizione da compilare obbligatoriamente da parte dei genitori.

E’ obbligatoria l’iscrizione per partecipare.
Programma completo

Per informazioni:

cooperazionediritti@comune.bologna.it

Tags: COONGER, Immigrazione e integrazione, Comunicazione, Bologna

Lascia un commento