Covid-19 e settore cultura: il questionario regionale per monitorare le difficoltà

questionario

La Regione invita gli operatori culturali a partecipare all'indagine di monitoraggio sugli effetti delle misure adottate in seguito all’emergenza sanitaria

È aperta la terza fase del monitoraggio regionale sul comparto cultura delle misure adottate in seguito all’emergenza sanitaria Covid-19 che fa riferimento alle attività sospese nel periodo dal 1 maggio al 15 giugno ed è integrato con domande sulla eventuale ripresa. Per meglio valutare l’impatto sul settore e avere un quadro delle conseguenze derivanti dalla sospensione dell’attività, si invitano tutti gli operatori culturali, che hanno sede o che operano in Emilia-Romagna, a partecipare all’indagine.
È possibile partecipare fino al 31 luglio.

Il monitoraggio è stato predisposto dalla Regione Emilia-Romagna, in collaborazione ATER Fondazione, Istituto per i beni artistici, culturali e naturali e con Osservatorio Culturale del Piemonte, per richiedere agli operatori del comparto culturale presenti sul territorio regionale alcune informazioni riguardo agli effetti delle misure adottate in seguito all’emergenza sanitaria Covid-19 e alle difficoltà che il settore culturale sta affrontando.

Per compilare il questionario di monitoraggio visitare il seguente link >>.

Tags: Cultura, Emilia Romagna

Lascia un commento