Disabilità e cura nelle famiglie immigrate, il webinar promosso da ANS

2_card_eventofinale_COSMIC-scaled

Come supportare al meglio i caregiver familiari stranieri è il tema dell'evento conclusivo Erasmus+ COSMIC che si terrà su Zoom il 26 marzo

L'aumento dei flussi migratori degli ultimi anni ha causato sempre più lo spostamento di intere famiglie e non solo singoli individui. Per questo è oramai comune trovare careviger immigrati, nel nostro paese come nel resto d'Europa. Molti di loro sono genitori o fratelli di persone con disabilità. Si tratta di un gruppo a doppio rischio di esclusione, discriminazione e stigmatizzazione. Come dare un supporto efficace a questa categorie di cittadini è il focus del webinar promosso da ANS (Anziani e Non Solo) dal titolo "Disabilità e cura nelle famiglie immigrate. Approcci culturali, questioni educative, prospettive inclusive" che si terrà venerdì 26 marzo dalle 15.00 alle 18.00 su Zoom.

L'incontro restituirà i risultati conclusivi del progetto Erasmus+ COSMIC portando riflessioni ed esperienze finalizzate all'aiuto dei caregiver immigrati, i quali, oltre a essere a rischio di burn out, come tutte le persone che assistono un proprio familiare, affrontano anche ostacoli specifici legati alla mancanza di conoscenze linguistiche o a differenze culturali nell’approccio alla cura.

Il programma del webinar:

Modera: Loredana Ligabue, Politiche per i caregiver familiari Anziani e non solo scs

Interventi

Disabilità e cura
Valeria Friso, Dipartimento di Scienze Dell’Educazione, Università di Bologna

Famiglie immigrate: culture e relazioni con il sistema dei servizi territoriali
Maria Grazia Soldati, Psicopedagogista, libera ricercatrice in Antropologia dell’educazione e processi di Mediazione Culturale

Metodi e strumenti per supportare i caregiver informali di origine straniera e favorirne l’accesso ai servizi: i risultati del progetto COSMIC
Licia Boccaletti, Anziani e non solo scs
Casandra Cristea, Associazione C’entro

Tavola rotonda

Elena Goldoni, Referente Disabilità e Intercultura servizi educativi e scolastici – Unione Terre d’Argine
Marilena Barzanti, Responsabile Servizi Anffas Forlì
Alice Greco, Presidente Uildm Bologna

Ai partecipanti saranno inviati tutti i materiali formativi realizzati nel progetto COSMIC e, a richiesta, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

La partecipazione è gratuita previa iscrizione a: Anziani e Non Solo Soc.COOP. Soc.
info@anzianienonsolo.it
tel. 059645421
www.cosmicproject.eu

Tags: Immigrazione e integrazione, Disabilità, Territorio nazionale

Lascia un commento