DL Aiuti ter, Pallucchi: “politica prende atto importanza attività non profit”

Bollette-quando-arrivano

La portavoce del Forum Nazionale ha commentato positivamente l'approvazione del decreto contenente ristori al Terzo settore contro i rincari

Una buona notizia per il Terzo settore, il via libera in Consiglio dei ministri al DL Aiuti ter, contenente anche misure di sostegno alle realtà non profit contro il caro-bollette. L'iniziativa ha ricevuto commenti positivi da parte della portavoce del Forum nazionale Vanessa Pallucchi, che ha espresso soddisfazione per l'impegno delle istituzioni.

“Governo e Parlamento - ha dichiarato Vanessa Pallucchi - hanno preso atto che lasciare il Terzo settore privo di ristori contro i rincari avrebbe significato far gravare maggiormente la crisi energetica proprio su quella fascia di popolazione più indifesa, povera e a rischio emarginazione. Ci fa molto piacere che nel Dl Aiuti ter siano stati previsti, facendo seguito alle nostre richieste, dei sostegni ad hoc per quelle realtà non profit che svolgono attività di cura e assistenza verso i più fragili e che avrebbero rischiato di non poter continuare a operare. Speriamo però che non si debba più assistere a simili ‘salvataggi in extremis’ del Terzo settore o a sottovalutazioni del suo importante ruolo”.

L'approvazione del DL Aiuti ter rappresenta sicuramente un segnale incoraggiante per il Terzo settore e conferma l'importanza delle attività svolte dalle associazioni a tutela dei cittadini più fragili, servizi essenziali che non possono essere messi in discussione dall'aumento delle spese.

Tags: La Parola al Portavoce, Terzo settore, Politiche sociali, Territorio nazionale

Lascia un commento