"Il mondo del Terzo Settore ai confini della legalità. Il caso di Mafia Capitale". Un incontro promosso dal Forum di Modena

forumMO

L'iniziativa, aperta a tutti gli interessati, è in programma il 16 febbraio presso Liceo Classico Muratori per riflettere anche assieme agli studenti sull'importanza di una cultura della legalità

"Il mondo del Terzo Settore ai confini della legalità. Il caso di Mafia Capitale". Questo il tema al centro di un convegno promosso dal Forum Terzo Settore di Modena con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio.
L'appuntamento è per martedì 16 febbraio alle ore 14.30, presso l'Aula Magna del Liceo Classico Muratori di Modena (piazza Cittadella 50), per riflettere anche assieme agli studenti sull'importanza di promuovere una cultura della legalità, della responsabilità e della partecipazione civica.

L'incontro si aprirà con gli interventi del Portavoce del Forum di Modena Albano Dugoni, del dirigente scolastico Giovanna Morini, e di Vittorio Martone, del laboratorio Analisi e Ricerca sulla criminalità organizzata (LARCO) dell’Università di Torino.

A seguire una tavola rotonda, coordinata dal direttore della Gazzetta di Modena Enrico Grazioli, cui parteciperanno Giuliana Urbelli, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Modena, Lucia Musti, procuratore capo di Modena, Arturo Nora, presidente Consorzio di Solidarietà Sociale, Renza Barani, vicepresidente Federconsumatori e Antonella Micele, vicepresidente di Avviso Pubblico.

Per maggiori informazioni
www.forumterzosettoremodena.org

Province: Forum Provinciale di Modena

Tags: Modena, Beni comuni e legalità

Lascia un commento