La cura al centro: secondo atto. A Bologna il convegno conclusivo del Cargiver Day

caregiver

Appuntamento il 28 maggio nell'Aula Magna della Regione Emilia Romagna

L’ottava edizione del Caregiver day – un mese di eventi tra Bologna e Carpi dedicati ai cargiver familiari  - si chiuderà il 28 maggio a Bologna con il convegno “La cura al centro: secondo atto”. Un incontro di approfondimento sul valore di un’etica della cura e di politiche regionali e nazionali per coniugare servizi istituzionali e risorse di cura familiari e di comunità. L'appuntamento si terrà dalle 9.30 alle 13 presso l'Aula Magna della Regione (via Aldo Moro 30, Bologna).

Questi gli interventi in programma: 

  • Longevità e impatti di cura
    Gianluigi Bovini, Demografo
  • Verso una nuova etica e pratica della cura
    Marco Ingrosso, Docente di sociologia della salute e della cura - Università di Ferrara
  • Cura degli anziani: impatti su scelte lavorative e salute del caregiver familiare
    Elenka Brenna, Docente di Economia della Salute - Università Cattolica di Milano
  • La valorizzazione del caregiver familiare: dalla attuazione della Legge Regionale 2/14 al Piano regionale sociale e sanitario
    Licia Kyriacoula Petropulacos, Direttore generale Cura della Persona, Salute e Welfare Regione Emilia-Romagna
  • Dalle politiche regionali a quelle nazionali: diritti di cittadinanza e servizi per chi si prende cura
    Lalla Golfarelli, Presidente CARER - Associazione Caregiver Familiari Emilia-Romagna

Apertura del dibattito: Alberto Bellelli, Responsabile Welfare - ANCI Emilia-Romagna

Conclusioni: Elisabetta Gualmini, Vicepresidente e Assessore alle Politiche di Welfare e Politiche abitative - Regione Emilia-Romagna

Modera: Loredana Ligabue, coop Anziani e Non solo

Tags: Trasporto sociale, Emilia Romagna, Bologna, Carer

Lascia un commento