La Uisp Emilia-Romagna invita tutti "In acqua per la salute"

acqua-salute

Il 7 aprile 2019 appuntamento in contemporanea in 6 diverse località. Chi nuota di più vince una carrozzina per disabili per la propria piscina

Sei comunità, in Emilia-Romagna, chiamate a nuotare per la solidarietà. Il 7 aprile la Uisp Emilia-Romagna invita tutti a "In acqua per la salute", una staffetta di nuoto solidale. Semplice la formula di questa manifestazione tutta nuova, gratuita e aperta a tutti, finalizzata a far muovere le persone e a donare a una piscina della regione una carrozzina per favorire l'attività in acqua dei disabili. Per le iscrizioni è possibile compilare direttamente il form online.

Si nuota a squadre, ogni squadra per ciascun impianto. Ogni singolo partecipante dovrà nuotare per unminimo di 25 metri e un massimo di 100 metri e passare poi il testimone a un compagno. È ammesso qualunque tipo di tecnica, stile e supporto, eventualmente anche con l'ausilio di accompagnatore. Ogni partecipante potrà accumulare per la propria squadra un punteggio di minimo 2 punti (1 per la partecipazione + 1 per una vasca di 25 metri) e massimo di 5 punti (1 per la partecipazione + 4 per un massimo di 4 vasche e 100 metri). Al termine della staffetta l'impianto con il punteggio più alto si aggiudicherà in premio una carrozzina per aiutare i disabili durante la loro permanenza in piscina.

L'iniziativa si terrà in contemporanea in sei diverse piscine, dalle 10 alle 12 del mattino, e sarà documentata da una diretta Facebook sulla pagina della Uisp Emilia-Romagna. Appuntamento a Boretto (RE) nella piscina Komodo, a Ferrara nella piscina Pastro, a Forlì nella piscina Comunale, a Modena nella piscina Dogali, a Ravenna alla Comunale "Gianni Gambi" e a San Felice sul Panaro (MO) alla piscina Agua Center.

 Per ulteriori informazioni e adesioni è possibile scrivere a nuoto@uisper.info.

Lascia un commento