Risorse aggiuntive destinate al Terzo settore: online l'atto di indirizzo 2020

bilancio-sociale-news

Pubblicato sul sito del Ministero del Lavoro il DM per finanziamenti aggiuntivi al Terzo settore. Le risorse, pari a 100 mln di euro, saranno assegnate tramite un bando di prossima uscita

Il Decreto Ministeriale n. 93 del 7 agosto 2020, al cui interno si trova l'Atto di indirizzo per le risorse aggiuntive destinate a valere sul fondo per il finanziamento di progetti e di attività di interesse generale nel Terzo settore (art 72 del  Dlgs 117/17), è adesso disponibile online, sul sito del Ministero del Lavoro.

I finanziamenti, assegnati tramite un bando che sarà pubblicato a breve, ammontano a 100 mln di euro, 50 dei quali destinati a enti di rilevanza nazionale e gli altri 50 a enti di rilevanza locale.

Con questo atto viene riconosciuto “il ruolo degli enti del Terzo settore che, in quanto capaci di concorrere alla realizzazione dell’interesse generale e al contempo rappresentativi del modello costituzionale di società solidale, rappresentano, su tutto il territorio nazionale, un sistema relazionale di vicinanza e solidarietà, idoneo a rispondere, attraverso interventi sussidiari, alle esigenze provenienti dal contesto sociale di riferimento”. Viene altresì riconosciuta “l’esigenza di assicurare a tali enti, in ragione del ruolo da essi rivestito, il sostegno finanziario necessario a consentire loro la tenuta della capacità organizzativa - in varia misura pregiudicata dall’emergenza epidemiologica - necessaria a permettere la realizzazione dell’interesse generale”. 

È necessario, quindi, “che siano ricreate le condizioni di sostenibilità per gli enti del Terzo settore che, durante la fase emergenziale, hanno conosciuto un sovraccarico di impegni o, al contrario, non hanno potuto svolgere le attività statutarie ordinarie: il tratto comune ad entrambe le situazioni è il blocco, in conseguenza dei provvedimenti restrittivi, delle tradizionali fonti di finanziamento (raccolta fondi, quote associative, ecc.)”.

Il bando per l'assegnazione delle suddette risorse sarà attivato a breve.

Tags: Terzo settore, Territorio nazionale

Lascia un commento