Sesta edizione di CoopUp Bologna, aperta fino al 10 gennaio la call per partecipare

Schermata 2020-12-10 alle 13.24.34

Torna il percorso di formazione, networking e incubazione di impresa presso le Serre dei Giardini Margherita

Fino al 10 gennaio è aperta la call per partecipare alla sesta edizione di CoopUp Bologna, il percorso formativo rivolto a persone e gruppi con progetti imprenditoriali che hanno l’obiettivo di generare un cambiamento visibile nella società, promosso da Confcooperative Bologna in collaborazione a Kilowatt Soc. Coop., Emilbanca e Irecoop, con il sostegno di Fondosviluppo. 

CoopUp Bologna intende sostenere le nuove attività economiche in grado di migliorare la vita del proprio territorio, coerentemente con i diciassette obiettivi di sviluppo ostenibile identificati dalle Nazioni Unite nell’Agenda 2030 che rappresentano oggi un paradigma per un diverso modello di sviluppo e competitività delle imprese, a maggior ragione a seguito della epidemia da Covid-19 e mentre ci si interroga sulla ripresa. Il progetto si pone, per questo, l’obiettivo di accompagnare la definizione di modelli imprenditoriali sostenibili, di sostenere la nascita e lo sviluppo di nuove cooperative e imprese sociali, supportandole nella crescita, sempre con un’attenzione alla mutualità, alla generazione di cambiamento e di impatto, creando ponti tra le nuove idee, le imprese cooperative e le imprese sociali già esistenti. 

“Anche in un periodo di transizione - afferma Daniele Ravaglia, presidente di Confcooperative Bologna - vogliamo sostenere nuove attività economiche in grado di generare un impatto positivo sulle persone e sul territorio. Il fenomeno cooperativo nasce proprio per trasformare bisogni condivisi in imprese che a quei bisogni sappiano dare una risposta. Occorre lavorare sull’innovazione delle competenze per disegnare il futuro”.

Il percorso si divide in due fasi: una prima parte di definizione dell’idea di impresa che coinvolgerà una rosa ampia di progetti; una seconda parte di formazione e accompagnamento, dedicata a un numero più ristretto. In più, durante tutto il percorso saranno strutturati dei momenti di networking e di coinvolgimento di dirigenti cooperativi i quali saranno il riferimento dei partecipante e forniranno un supporto durante il percorso.

Scarica il bando >>

Tags: Federsolidarietà

Lascia un commento