Sono ancora aperte le iscrizioni per l'ultimo modulo del corso "Il ruolo dell’associazionismo nei processi di inclusione sociale"

volontariato-grande

Il corso si terrà il 13 e il 14 marzo a Casalecchio di Reno (BO) e tratterà il tema delle reti sociali nel contesto carcerario e dell'immigrazione in Emilia Romagna

Ci sono ancora posti disponibili per l'ultimo modulo del percorso formativo "Il ruolo dell’associazionismo nei processi di inclusione sociale", promosso da 21 organizzazioni del terzo settore e finanziato dalla Regione Emilia Romagna attraverso i contributi destinati alle Associazioni di promozione sociale (LR 34/2002).

Il corso, completamente gratuito, compreso vitto e alloggio (sono escluse le spese di viaggio), si svolgerà in modalità residenziale nelle giornate di venerdì 13 e sabato 14 marzo presso l' Hotel Calzavecchio di Casalecchio di Reno (BO).

Nella prima giornata si tratterà il tema "Il sistema penitenziario e reti sociali", con la partecipazione del Provveditore regionale Pietro Buffa, dei referenti del Cefal, che promuove progetti di formazione professionale per i detenuti, e il racconto dell'esperieza dei Montiali Antirazzisti Uisp. Mentre sabato 14 si parlerà di "Cosa significa parlare di immigrazione in Emilia Romagna" con la dottoressa Anna Lucia Colleo, responsabile del progetto MMWD, mirato ad analizzare gli effetti dei cambiamenti demografici sul sistema socio-economico regionale.


Per partecipare è necessario compilare l'apposita scheda di iscrizione (specificando se si vuole usufruire dei pasti e del pernottamento) e inviarla a: emiliaromagna@uisp.it

>> Programma completo

Scarica allegati

Tags: UISP, Associazionismo, Immigrazione e integrazione, Formazione, Carcere, Emilia Romagna, Bologna

Lascia un commento