Sport e cittadinanza europea, il ciclo di workshop promossi da Punto Europa e AiCS Emilia Romagna

sport

Due appuntamenti, in programma il 3 e il 10 dicembre a Forlì, per analizzare il rapporto tra Unione Europea e sport

La popolazione europea, pur con differenze al suo interno, a livello sportivo è fra le più attive al mondo, lo si è percepito ancora di più durante i lockdown, quando la pratica motoria era diventata una necessità primaria. Per questo, Punto Europa e AiCS Emilia Romagna organizzano un ciclo di workshop al fine di rispondere ai principali interrogativi sulle interconnessioni tra Unione Europea e sport.

Si tratta di due appuntamenti in programma rispettivamente venerdì 3 e venerdì 10 dicembre, alle ore 17.00, presso il Teaching Hub dell’Università di Bologna, Campus di Forlì, in viale Corridoni 20 a Forlì.

Il primo incontro "Le opportunità europee per lo sport" analizza, con professionisti del settore, quali sono i contributi concreti dell'UE allo sport. Al workshop intervengono: Fabio Casini, Università di Bologna, Research Manager Punto Europa di Forlì; Nicola Sbetti, Università di Bologna; Luciano Di Fonzo, EACEA - Vice capo unità sport; Marco Arpino, Coni – responsabile finanziamenti Europei e Valeria Gherardini, Ufficio Progetti internazionali AiCS.

Il ruolo dello sport nella costruzione dell'identità europea e le ragioni per cui ad oggi l’UE non sembra voler utilizzare lo sport d’élite per provare a rafforzare il sentimento comunitario dei suoi cittadini, sono invece invece i temi di discussione del secondo appuntamento intitolato "L'Europa fa sport, ma lo sport fa l'Europa?". Gli ospiti dell'incontro sono: Nicola Sbetti, Università di Bologna; Fulvio Cammarano, Università di Bologna; Bruno Molea, Presidente nazionale AiCS e Viviana Neri, Presidente Comitato Regionale Emilia Romagna AiCS.

Per partecipare ai workshop occorre obbligatoriamente essere in possesso di una Certificazione verde COVID-19 Green Pass in corso di validità.



Iscrizioni aperte tramite l'apposito form >>

Tags: AICS, Sport per tutti, Forlì Cesena

Lascia un commento