Torna nelle farmacie di Bologna "Pillole di Movimento", il progetto di Uisp che contrasta la sedentarietà

pilloledimovimento2018

Nelle Farmacie Comunali verranno distribuite 22.000 scatole di Pillole di Movimento che daranno la possibilità di svolgere gratuitamente un mese di attività presso le società sportive aderenti

Contrastare la sedentarietà promuovendo la salute attraverso l'attività fisica: è l’obiettivo delle Pillole di Movimento, il progetto promosso da Uisp Bologna in collaborazione con una rete di partner locali che torna per l'ottavo anno consecutivo nelle Farmacie Comunali del gruppo Admenta Lloyds e Federfarma di Bologna e provincia.

Corsi di nuoto, acquagym, acquafitness, nuoto libero, sala cardiofitness, corsi in palestra... sono solo alcune delle attività che sarà possibile seguire grazie al progetto.

Nelle Farmacie Comunali verranno distribuite 22.000 scatole di Pillole di Movimento che daranno la possibilità di svolgere gratuitamente un mese di attività presso una delle società che partecipano all'iniziativa. Il contenuto della scatola consiste in un bugiardino che illustra i benefici del movimento come stile di vita, l'elenco delle società aderenti e delle attività motorie che le stesse mettono a disposizione e il coupon, valido fino al 31 marzo 2018, da consegnare nella palestra, piscina o società sportiva dove la persona sceglierà di frequentare gratuitamente un corso per un mese.

E' possibile seguire l'iniziativa sui social network con l'hashtag #pilloledimovimento.

Per informazioni:
www.uispbologna.it/uisp/comitato/no-alla-sedentarieta-le-pillole-movimento-2018

Tags: UISP, Sport per tutti, Bologna

Lascia un commento