Webinar: "Richiedenti asilo e rifugiati con disabilità in Italia"

rifugiatidisabili

Rivolto a operatori e associazioni e organizzato da Regione Emilia-Romagna insieme ad ANCI, EducAID e DPI Italia APS, il corso si terrà online il 27 settembre

Sviluppare una riflessione specifica su una problematica che intreccia accoglienza e inclusività è l'obiettivo del webinar gratuito, promosso da Regione Emilia-Romagna insieme ad ANCI Emilia-Romagna, EducAID e DPI Italia APS, “Richiedenti asilo e rifugiati con disabilità in Italia".

Il seminario, previsto in versione online il prossimo mercoledì 27 settembre dalle 10.00 alle 12.00, si rivolge agli operatori pubblici e privati del settore dell’accoglienza dei migranti e dei servizi indirizzati alle persone con disabilità, ma anche alle associazioni di persone con disabilità e familiari e alle associazioni di migranti.

L'iniziativa parte dalla necessità di rendere noti i risultati del progetto AMID (Accesso ai servizi per migranti con disabilità) https://amidproject.eu/it/, finanziato nel 2017-2018 dalla Commissione europea, grazie all'impegno dell'European Disability Forum nel far conoscere e affrontare il fenomeno della disabilità dei cittadini migranti. Disabled People’s International Italia, partner dell’iniziativa, ha pubblicato, a tal proposito, i risultati italiani del progetto, decidendo di sviluppare una campagna informativa in varie regioni.

Per partecipare all'evento formativo, che sarà introdotto dalla Vicepresidente della Regione Emilia-Romagna Elly Schlein, è necessaria l’iscrizione entro il 20 settembre 2021. Il link per seguire l’incontro formativo verrà inviato, agli iscritti, alcuni giorni prima dell’evento.

Verranno riconosciuti 2 Crediti formativi riconosciuti dall’Ordine degli Assistenti Sociali dell’Emilia-Romagna.

Per iscriversi compilare la scheda online >>

Il programma del webinar >>

Per informazioni sull'evento scrivere a: brunella.guida@anci.emilia-romagna.it

Tags: Immigrazione e integrazione, Disabilità, Formazione, Emilia Romagna

Lascia un commento