“Sentieri di cura post Covid-19”: l’undicesima edizione del Caregiver Day

cuore

Ogni venerdì di maggio si svolgeranno gli incontri online per ridisegnare un welfare centrato sui bisogni

Al via l’iniziativa online dedicata al familiare che si prende cura di un proprio caro. Ogni venerdì di maggio, dalle ore 15 alle 17, si svolgeranno gli incontri nell’ambito dell’undicesima edizione del Caregiver Day per ripartire insieme e ridisegnare un welfare centrato su bisogni, pratiche e competenze di cura. Gli incontri sono a libero accesso previa iscrizione.

L’edizione di quest’anno è dedicata ai “Sentieri di cura post Covid-19”: i quattro incontri porteranno risultati di ricerca, riflessioni, esperienze, testimonianze con lo scopo di ripartire e dare corpo a un nuovo paradigma di cura. Saranno occasione di confronto tra caregiver familiari, associazionismo, operatori e gestori dei servizi e policy makers per ridisegnare un welfare centrato su bisogni, pratiche, competenze di cura, per ricostruire relazioni e legami, per ripartire insieme nella consapevolezza della propria fragilità e del valore individuale, familiare e sociale del dare e ricevere cura.

Gli eventi, realizzati dalla cooperativa sociale Anziani e Non Solo, sono sostenuti dall’Unione dei Comuni delle Terre d’Argine, patrocinati dalla Regione Emilia-Romagna, da CARER APS – Associazione dei Caregiver Familiari dell’Emilia-Romagna- e dall’Ausl di Modena.

Per iscrizioni: telefonare allo 059645421 oppure scrivere a info@anzianienonsolo.it.
Per maggiori informazioni visitare:
www.caregiverday.itwww.anzianienonsolo.it.

Programma completo >>

Tags: Associazionismo, Anziani, Disabilità, Politiche sociali, Sanità e salute, Emilia Romagna

Lascia un commento