Regolarizzazione 2020: sul sito della Regione Emilia-Romagna una raccolta di materiali online

ca410508-20ac-402b-8138-706887b26ac5

Risorse utili per la compilazione della domanda, in scadenza il 15 luglio, che consente l'emersione dei rapporti di lavoro e il rilascio di permessi di soggiorno temporaneo in una serie di settori

Procedure, FAQ, modulistica, esempi, infopoint e materiali multimediali, anche in lingua: una selezione mirata e aggiornata di risorse online sull'attuale "Regolarizzazione" è adesso disponibile sul sito della Regione Emilia-Romagna. Il provvedimento, previsto dal Decreto Legge n.34 del 19 maggio 2020 denominato “Rilancio”, consente l'emersione dei rapporti di lavoro e il rilascio di permessi di soggiorno temporaneo in vari settori come: agricoltura, allevamento, zootecnia, pesca, assistenza domestica e cura della persona.

Il materiale presente sul sito della Regione è stato elaborato da fonti ufficiali istituzionali e associazioni di tutela dei diritti. Si può trovare, ad esempio: una sezione speciale dedicata all'emersione dei rapporti di lavoro, segnalata dal sito del Ministero dell'Interno; una presentazione online e in formato pdf che spiega il decreto "Rilancio", a cura del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali; un numero verde plurilingue, messo a disposizione da Arci; un video e un documento pdf per dare informazioni sulla procedura di regolarizzazione dei lavoratori migranti, ad opera dell'associazione Arca di Noè di Bologna. 

Per consultare tutto il materiale informativo sulla Regolarizzazione 2020, visitare la pagina, in continuo aggiornamento >> 

La raccolta delle domande, iniziata il 1 giugno 2020, si concluderà, salvo modifiche, il 15 luglio 2020.

Tags: Immigrazione e integrazione, Politiche sociali, Emilia Romagna

Lascia un commento